Il limone è un agrume fantastico, non si può neanche immaginare  quante proprietà possa avere e con un costo minimo..

 

Per vedere il video completo clicca qui.

Sfogliando riviste di salute, di alimentazione naturale e sentendone parlare molto bene da persone che avevano già provato la cura del limone, mi sono incuriosita molto a tal punto di decidere di provarla anche io. Premetto che se qualcuno avesse patologie particolari e problemi di gastrite meglio consultare un medico prima dell'utilizzo. 

Il limone si può considerare lo spazzino dell'organismo, dove passa, porta via tutte le scorie, depura tutti gli organi e fa dimagrire, è un potente brucia grassi e attacca tutte le cellule adipose. La mia esperienza con il limone è iniziata più di un anno fa, solo qualche settimana random la interrompo per poi riniziare. I limoni devono essere rigorosamente bio, non trattati e solo prodotti  in Italia, diffidare in generale l'utlizzo di frutta e verdura provenienti dall'estero, la maggior parte è trattata e dopo i lunghi viaggi arriva nei supermercati priva di qualsiasi principio nutritivo. 

Il limone per compiere il suo lavoro bene, va utilizzato a digiuno la mattina almeno mezz'ora prima della colazione, io ne utilizzo mezzo al giorno, l'acqua in cui versare il limone spremuto deve essere tiepida  (circa 13 secondi di microonde), va bevuto con la cannuccia per evitare l’ingiallimento dei denti a lungo andare. I benefici che ho riscontrato sono molti: drenante e sgonfiante sia per la pancia che per le gambe, evita gli attacchi di fame nervosa, accellera il metabolismo, evita il formarsi di batteri nell'apparato genitale, cistite e candida saranno solo un brutto ricordo, la pelle diventa più pulita e luminosa, fa digerire bene. Già dopo circa una settimana di utilizzo, si possono vedere i primi benefici. 

Nella foto tutto quello che mi serve per la cura del limone: il bicchiere a caraffa di vetro con la cannuccia, lo spremilimone e un piattino con mezzo limone.

È scontato  che il tutto funziona, solo se si mangia bene e pulito, altrimenti non servirà a nulla, si può sgarrare, ma solo ogni tanto. Se si decide di iniziare la cura bisogna essere costanti e predisposti anche mentalmente ad andare avanti. solo così si otterranno i migliori risultati. Un trucchetto post abbuffata molto utile  è di preparare questa bevanda sgonfiante e digerente: succo di un pompelmo rosa, un cucchiaio di succo di aloe e succo di un limone, si mescola e si beve a piccoli sorsi.

 

Non bisogna invece farsi influenzare e convincere ad acquistare beveroni e roba varia che ogni giorno influencer e aziende senza scrupoli  propongono sui social promettendo miracoli, ma ahimé la maggior parte sono tutte bufale. Approfittiamo invece delle risorse della natura che oltre a essere più salutari e naturali, sono anche più economiche. 

Due riviste interessanti che trattano i benefici del limone.

Del limone non si butta nulla, un ottimo scrub anticellulite si prepara con la scorza tritata di un limone, insieme a una tazzina di zucchero di canna, una tazzina di olio di oliva o di mandorle e tre gocce di olio essenziale di limone, si mescola bene e si spalma sulle gambe, da usare un paio di volte a settimana, rende la pelle liscia e più compatta.

Il limone è veramente ottimo, non resta che provare e godersi tutti i vantaggi che ci offre.W i limoni! 

 

 Logo LuisaBeautyLand