Lo Yoga Skin sicuramente sarà la tendenza per il 2019, una tecnica molto speciale per rendere l’incarnato come se si illuminasse dall’interno. 

 

Per vedere il video con tutte le spiegazione dello YOGA SKIN clicca qui.

Lo Yoga Skin è un cocktail di diversi prodotti liquidi per il viso, che ricrea lo stesso tipo di incarnato  quando si finisce una sessione di yoga. Sembrerà strana questa cosa, ma la pelle dopo una di queste sedute è molto limpida, fresca e luminosa cosa che non accade con una versione che puoi ricreare con una base normale per  il trucco.

Sarah Hill, la make up artist inglese che ha notato questo particolare della pelle dopo la lezione di yoga, ha cercato di ricreare con alcuni prodotti particolari, tipo illuminanti e simili, lo stesso tipo d’incarnato, e alla fine il risultato è arrivato.

Sarah Hill sta creando lo Yoga Skin su una modella (foto dal web).

La pelle è come se si illuminasse dall’interno, con questo mix di prodotti si riesce ad avere lo stesso tipo di finish, i prodotti devono sempre essere di ottima qualità, spesso li abbiamo già tutti nel nostro beauty, basta saperli mixare e stenderli bene.

Nella tecnica dello YOGA SKIN tutti i prodotti sono in crema, chi utilizza dopo lo Yoga Skin qualsiasi prodotto in polvere, sappia che perde decisamente l’effetto, poi certo, si può personalizzare la tecnica in qualche particolare, ma non trasformarla, sarebbe un peccato e tempo perso.

Come potete vedere dalla foto, l’incarnato con lo YOGA SKIN ha un aspetto molto fresco e luminoso naturale.No filter no photoshop,

I primi prodotti che vanno utilizzati  sono una crema primer  (se è come la mia, illuminante sarebbe meglio), uno spray per idratare la pelle tipo Fix+ di Mac, si lasciano penetrare per alcuni minuti.

La mia base, YOGA SKIN tutto Maccosmetics, Strobe cream e Fix+.


Per ricreare questo finish ho preparato questo cocktail di prodotti;

-Fondotinta Face and Body Mac 2 tonalità: N1 e C6

-Touch d’hydratation Nyx Skin oil

-Liquid Highlighter Make Up Revolution Unicorn finish (un goccio)

-Shimmering skin perfector liquid Becca

-Lustre drops “sun rush” Mac

Per non sbagliare i dosaggi, guardate il video (link) che ho postato a inizio articolo.

lI cocktail  di prodotti va preparato in un piano, quello che si preferisce o si ha a disposizione tipo,    una lastra metallica come ho utilizzato io di Mac o di plexiglass,oppure in una vaschettina di plastica o anche su un pezzetto di foglio di alluminio oppure direttamente sulle mani.

Gli accessori indispensabili: lastra di metallo per appoggiare i prodotti, spugnettina per definizioni tipo mini Beauty Blender, e spatolina (presa da Primark) per mescolare i prodotti.

Nella foto la preparazione dei liquidi  e i prodotti mescolati per lo YOGA SKIN.

Io consiglio di fare qualche prova a casa con i prodotti che avete, io ne ho aggiunto uno in più di illuminante, ma  come dicevo prima. si va a preferenze.

Per applicare il mix si utilizzano  solo ed esclusivamente le mani e i polpastrelli, scaldano bene i prodotti  sulla pelle, si può al a massimo utilizzare una spugnetta  ma assolutamente nessun pennello.

Se si ha la pelle un po’ grassa si puo’ aggiungere un po’ di correttore nel mix ed evitare invece di mettere la goccia d’olio, se è tendenzialmente molto grassa è meglio evitare questo tipo di tecnica.

Il correttore puo’ essere aggiunto anche per chi ha qualche imperfezione, per la zona contorno occhi si puo’ stendere con una spugnetta extra, un pò di correttore. Valutare in ogni caso o fatevi consigliare se la vostra pelle è adatta per lo YOGA SKIN. Per le over 40 scriverò extra un altro articolo nello specifico.

Gli unici prodotti che ho utilizzato dopo lo Yoga Skin è la palette contouring in crema di Make Up For Ever,la num 40, ho utilizzato il colore piu’ scuro e il blush a destra.

Per rifinire e per accentuare ancor di più in qualche punto  ho usato con una spugnetta ancora una puntina del mix YOGA SKIN.

Naso, zigomi e il viso in generale hanno un incarnato molto naturale e luminoso grazie allo YOGA SKIN.

Tutti i prodotti che ho utilizzato per lo YOGA SKIN.

La tecnica mi piace molto, la promuovo a pieni voti, sicuramente la vedrete spesso su di me prossimamente e penso che  farò una versione per l’estate che ho già in mente.

A voi piace? Sono curiosa di sapere cosa ne pensate, e se proverete a ricrearla. Un bacio a presto!

 

Logo LuisaBeautyLand