Era un pò di tempo che aspettavo l'arrivo della Vice 2, avevo letto diverse recensioni nei siti e blog americani e mi è subito piaciuta, sapevo che l'arrivo in Italia sarebbe stato imminente ma non si sapeva di preciso la data, mi sono subito prenotata da Sephora a Milano per averla appena arrivasse, ma poi monitorando anche il loro sito, ho notato che l'avevano messa online e così l'ho subito acquistata.


La palette costa 48,90 euro, io fortunatamente avevo uno sconto e l'ho pagata meno, come sempre il costo di queste palette sembra eccessivo ma se pensate che un ombretto singolo della stessa marca costa quasi 20 euro, conviene tantissimo acquistarla e poi rende ancora più facile la creazione di make up poichè abbiamo già la scelta pronta degli ombretti, io spesso quando mi devo truccare con gli ombretti singoli faccio una fatica incredibile a trovare gli altri ombretti d'abbinare, ovviamente anche perchè non ho ancora sistemato la mia make up station e ho trucchi sparsi ovunque per casa.

 Il mio nuovo video sulla Vice 2

 La confezione esterna della Vice 2.
Il retro della confezione.
Ecco la Palette Vice 2, il colore è stupendo!

La palette nel dettaglio, i colori sono stupendi, Habit e Rewind sono matte, ma anche il rosa X-Rated tende a essere abbastanza opaco.Come dicevo nel video, secondo me manca un marrone jolly ma si può anche perdonare questa piccola pecca, ne abbiamo sicuramente in altre nostre palette!
Il doppio pennello, a parere mio come ripeto anche nel video un pennello doveva essere più piatto 
e piccolo per applicare e fissare bene gli ombretti.

 Questa parte del pennello va bene per sfumare tra di loro gli ombretti o per
eliminare i residui eventuali di polvere degli ombretti.

 Questa è la parte del pennello che secondo me dovevano fare più piatta e piccola.

La prima fila di ombretti a partire dall'alto, sono leggermente applicati bagnati ma pochissimo,
da sinistra: Smokeout, Lovesick, Shellshock, Coax e X-Rated.

La seconda fila di ombretti dall'alto, sono tutti scriventi e molto pigmentati, io li preferisco applicati leggermente bagnati. Da sinistra: Prank, Madness, Strike, Stash e Poison.
Terza fila di ombretti, alcuni hanno un finish satinato, altri più shimmer
 o addirittura metalizzato e iridescente. Da sinistra: Radar, Damaged, Voodoo, Betrayal e Derailed.
L'ultima fila di ombretti, da sinistra: Dope, Toxic, Habit (matte), Ambush e Rewind (matte).
Oltre al video ho deciso di scrivere anche questo articolo con foto nel dettaglio, spesso  i colori non rendono, almeno nelle foto potete rendervi conto bene di tutte le colorazioni. Spero che il tutto sia esaudiente e preciso. Ovviamente vorrei sapere anche le vostre opinioni riguardo la Vice 2!
A molto presto vi bacio a tutti!
LuisaBeautyLand
Qualche giorno fa avevo mostrato sulla mia pagina facebook Luisa in Beautyland, i 2 nuovissimi ombretti in crema di Pupa della collezione natalizia in limidet edition ""Princess" e tante ragazze mi hanno chiesto informazioni su questi prodotti, così ho deciso di fare questa mini recensione in modo che possiate vederli nel dettaglio.

La confezione degli ombretti in crema, il costo e' di 9,90€ l'uno.


Gli ombretti ancora nuovi, pronti  per essere testati, a sinistra n.01, e' un marrone chiaro,
 il n.02 è un verde chiaro molto particolare.
I due swatches nel dettaglio, sono molto luminosi e hanno dei riflessi bellissimi, li ho provati,
non lasciano nessun nel residio di prodotto nella piega dell'occhio e questo è molto importante, ovviamente in un make up completo rendono molto di più.
La mini recensione finisce qui, fatemi sapere se avete acquistato qualcosa di questa linea, oppure se avete già provato altri ombretti in crema Vamp di Pupa. A presto, smack!
LuisaBeautyLand

Ciao ragazzi e ragazze da oggi iniziero' un nuovo tipo di articoli, non sempre le solite review, ma ogni tanto vi portero' un po' in giro con me. In questo articolo vi mostro, per chi non è mai stato a Milano, un po' delle mie vetrine preferite.

Welcome to Milan, Piazza Duomo

 Ladurèe una delle pasticcerie francesi piu' famosa.

Un'altra vetrina Ladurèe.
Uno dei negozi più gettonati dalle Make Up Addicted, mac Store in Via Torino.
Vetrina delle gettonatissime Jeffrey Campbell.
 Un altro modello di Jeffrey Campbell.
Da Princi, una traversa di Via Torino, per la pausa pranzo e' l'ideale.
Da Princi piatto vegetariano, patate al forno e caponata di verdure.
Personaggi rustici in giro per Milano
La Rinascente in Piazza Duomo e' diventata un magazzino deluxe.
Alcott negozio d'abbigliamento gettonatissimo e poco costoso
si trova all'inizio di Corso Vittorio Emanuele venendo da Piazza Duomo.

 Excelsior Shopping Center, vicino a Vergelio Shoes in Corso Vittorio Emanuele,
da visitare sicuramente, molto particolare, dentro si trova il corner di Tiffany & Co.,
Laura Mercier, Ladurèe ecc..

Mondadori, uno dei mie negozi preferiti, una scelta incredibile
  di libri anche in inglesi e riviste internazionali.

Libri, libri di tutti i generi.
 Adoro le riviste straniere di moda e beauty.
Yankee Candle che profumazioni! Anch'esse le potete trovare da
Mondadori vanno dai 15 euro in su per le confezioni  di vetro...
E chi non conosce Sephora in Corso Vittorio Emanuele?
E questa meraviglia? E' Billo un cagnolino carinissimo
 in giro per shopping con la sua mamma umana Annalisa.
Sara' andato anche lui da Sephora?
Conoscete il negozio Bershka? Io lo adoro e' il mio preferito
per acquisti di moda fashion, prezzi accessibili a tutti
Corso Vittorio Emanuele, che unisce Piazza Duomo a San Babila,
 le bandiere che vedete sono per l'importantissimo evento EXPO 2015.
OYSHO, bellissimo negozio di biancheria intima e non solo!
Tappa obbligatori anche per adulti da Disney Store.
Da Nadine, la moda per l'inverno 2013/14 sara' Tartan ovunque!

Spero che il mini tour di Milano vi sia piaciuto. Cosa avete acquistato voi in questo periodo?  Fatemi sapere cosa ne pensate di questa tipologia di articoli e se vi possono piacere. Vi bacio a tutti! A presto!
LuisaBeautyLand