La mimosa e' una pianta molto profumata e il fiore mi piace in modo particolare, ma quando si stacca dal ramo, ahime' si disidrata velocemente, diventa piccola e di giallo scuro, qui di seguito n po' di consigli per mantenerla in casa bella vaporosa....



Per prima cosa tagliate di mezzo centimetro la base del rametto e immergetele in un bagno rinfrescante: lasciatele per un paio d’ore in dell’acqua in cui avrete spremuto qualche goccia di limone. Dopo aver rinfrescato i fiori, riponeteli in una posizione soleggiata ma fate attenzione che le mimose siano sempre un po’ umide. Questo fiore infatti rilascia molta acqua, e per evitare che si secchino velocemente basta bagnarle costantemente con uno spruzzino. Auguri bellezze!!

LuisaBeautyLand
Vi presento il mio blush Nars "Orgasm", questo blush, come la mia Palette Cinderella, me lo ha procurato la mia amica (che non finiro' mai di ringraziare) che e' stata negli Stati Uniti, la Nars come brand e' ottimo,  purtroppo in Italia non viene importato.  Online si trova solo sul loro sito americano e su Sephora Usa che io sappia, ma  sono sconsigliabili gli acquisti dagli States per ovvi motivi di dogana, quindi se avete qualche amico o amica che va in America in vacanza o per lavoro preparategli una lista con tutti i prodotti che non si trovano in Italia e che desiderate.


Pensate che la Nars ha ben 29 tonalita di blush, c'e' l'imbarazzo della scelta, ma secondo me questo colore e' molto versatile e va bene un po' a tutte, il costo non e' proprio molto economico, 29 euro ma come consistenza, durata e finish li vale tutti, da esperta di make up, il voto che gli darei è un bel 9.
Come vedete dallo swatch non e' un colore così forte, ma da una tonalita' veramente naturale, calda e luminosa ma non in modo eccessivo, sono contenta del mio acquisto, ne e' valsa la pena. Conoscete questo brand voi? E i blush? Aspetto vostre info riguardo i vostri acquisti Nars o cosa vi piacerebbe acquistare. Kiss a molto presto!
LuisaBeautyLand

La notte degli Oscar e' un evento importantissimo in America e non solo,  sul web non si parla che di questo, e io sono qui per mostrarvi i make up di alcune delle  star del Red Carpet  di questa notte indimenticabile, gli abiti molto particolari che indossano la maggior parte delle star, influiscono molto sul tipo di acconciatura e trucco.
 
Jennifer Lawrence, Oscar come attrice protagonista. Per lei uno smokey leggero, rossetto nude e capelli raccolti per mettere in risalto i suoi lineamenti.

 Anne Hathway, Oscar come attrice non protagonista. Make up leggero con un eyeliner sottile, ciglia finte e labbra colorate.
Kristen Stewart, make up stupendo che valorizza il  suo taglio degli occhi, smokey burgundy, rossetto delicato e capelli mossi un po'  effetto spettinato.
Charlize Theron, abito bianco e make up nude, capelli corti che solo chi ha un viso con lineamenti così delicati si puo' permettere.
Amanda Seyfried, make up viola shimmer che rende ancora piu' intenso il suo sguardo, labbra rosa e un raccolto morbido.
Adele, Oscar per la migliore canzone. Adoro i suoi make up sul bronzo/oro, con eyeliner molto evidente, rossetto rosso luminosissimo e capelli mossi lunghi.
Amy Adams, trucco nude, forse anche troppo e raccolto semplice per lei.
Jessica Chastain, un make up con un eyeliner nero intenso che secondo me le stona un po', avrei fatto solo uno smokey leggero, il rossetto rosso invece mi piace le illumina il viso così pallido. 
Jennifer Aniston, il suo make up e' sempre uguale, i suoi occhi potrebbero essere valorizzati di più evitando di applicare il mascara nero ma bensì quello marrone. I capelli così spettibati danno l'idea di essersi appena alzata.
 Stacy Keibler, compagna di George Clooney, indossa un vestito molto impegnativo e decorato, il suo make up e' semplice proprio per questo motivo, molto belli i capelli a carre' ondulati.



Jennifer Garner, per lei  un make up con ombretto delicato sulla tonalita' del viola, capelli raccolti, niente di particolare, io le avrei messo un matita viola delicata anche all'attacatura delle ciglia inferiori.
 Noemi Watts indossa un abito molto impegnativo ed e' per questo che il suo make up e' quasi inesistente, anche troppo secondo me, anche se i suoi occhi azzurri risaltano in ogni caso.
Reese Witherspoon rossetto di un colore di rosa molto delicato, i capelli ondulati in questo modo le donano moltissimo.
Kelly Osbourne, il suo make up e' particolare ma le sta benissimo,  il rossetto  color geranio e' azzeccatissimo, lei si puo' permettere anche i capelli di colore lilla.
Zoe  Saldana, smokey e acconciatura lunga un po' ondulata, molto bella ma l'avrei preferita con un make up degli occhi piu' luminoso e chiaro.
Kerry Washington  con la sua pelle così ambrata e le labbra carnose il make up che le hanno ricreato e' l'ideale per lei.
 Per finire questa chicca che non potevo non postare, la Nail Art degli Oscar 2013, golden e swarosky, con una base rosa pallido, veramente graziose.
Vogue Italia ha postato una clssifica nel suo sito, valutando i migliori make up, ecco qui di seguito
le tre prescelte:
1 Kerry Washington   2 Kelly Osbourne     3 Kristen Stewart 
La mia classifica e' un po' diversa ecco i make up che preferisco tra le star degli Oscar 2013:
1 Adele    2 Kristen Stewart   3 Kelly Osbourne
Io sono quasi alla fine di questo post, spero vi sia piaciuto, ho speso molto tempo per trovare le foto piu' belle, dove si potevano vedere bene i close up dei trucchi, ora aspetto la vosta classifica personale dei tre make up che preferite. Smack!
LuisaBeautyLand